Amministrazione

Concorso 1148 Allievi Agenti – DIARIO PROVA SCRITTA e LETTERA ESTRATTA

Concorso 1148 Allievi Agenti – DIARIO PROVA SCRITTA e LETTERA ESTRATTA

 

 

Da Gazzetta Ufficiale nr. 54 del 18 Luglio 2017

La prova scritta d’esame dei concorsi pubblici, di cui al bando di concorso per l’assunzione di complessivi 1148 allievi agenti della Polizia di Stato, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – del 26 maggio 2017, si terrà presso la Nuova Fiera di Roma sita in via E. G. Eiffel (traversa via Portuense) – Roma, dal 7 agosto al 4 settembre 2017.

Diario della prova scritta

1. I candidati dovranno presentarsi il giorno della prova scritta, muniti di idoneo documento di riconoscimento e della ricevuta di presentazione della domanda di partecipazione al concorso, inviata telematicamente.

 

2. Per l’elaborazione del calendario della prova, la commissione esaminatrice ha estratto, a sorte, la lettera «P».

3. I candidati che hanno scelto la lingua inglese, per l’accertamento della conoscenza delle lingue straniere prevista dal bando, sono convocati per la prova scritta, nei giorni e nell’orario indicati nel seguente calendario:

 

I candidati che hanno scelto la lingua francese, per l’accertamento della conoscenza delle lingue straniere previsto dal bando, sono convocati per la prova scritta nei giorni e nell’orario indicati nel seguente calendario:

 

I candidati muniti dell’attestato di bilinguismo, di cui all’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, che hanno scelto di sostenere la prova scritta in lingua tedesca, indipendentemente dalla scelta della lingua inglese o francese, previste dal bando, per l’accertamento della conoscenza delle lingue straniere, sono convocati a sostenere la prova nel giorno e nell’orario sottoindicati:

6. I calendari per la prova scritta sopra riportati sono stati elaborati in ordine alfabetico, a partire dai candidati i cui cognomi iniziano con la lettera «P». A tal fine, non si è tenuto conto di eventuali particelle o apostrofi presenti nel cognome dei candidati (es. D’AMICO=DAMICO; DE CARLO=DECARLO), che sono stati considerati, pertanto, come un’unica parola. Analogamente, l’eventuale secondo cognome è stato unito al primo come se fosse un’unica parola (es. ROSSI BRUNI Marcello=ROSSIBRUNI Marcello).

7. L’ingresso alla fiera è riservato esclusivamente ai candidati, salvo che per gli eventuali accompagnatori di donne in evidente stato di gravidanza o con esigenze di allattamento. In tali casi è ammesso esclusivamente un accompagnatore per candidata, il quale non potrà accedere all’interno delle aule d’esame.

8. Si rammenta che, nelle more dell’accertamento del possesso dei prescritti requisiti di partecipazione, tutti i candidati, cui non sia stata comunicata, nel frattempo, l’esclusione dal concorso, sono ammessi «con riserva» a sostenere la predetta prova scritta.

9. Si precisa che i candidati che non si presenteranno nel giorno e nell’ora specificati nei calendari sopra riportati, saranno esclusi dal concorso.

 

Prescrizioni per lo svolgimento della prova scritta
1. Si rammenta che ai candidati è vietato comunicare tra loro, verbalmente o per iscritto, oppure mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i componenti della commissione esaminatrice. È inoltre vietato ai concorrenti portare al seguito ed introdurre nell’aula d’esame valige, borse, borselli, telefoni cellulari, carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualsiasi genere, ivi compresi codici, leggi, decreti e dizionari linguistici, nonché strumenti elettronici idonei a memorizzare, trasmettere o elaborare dati senza eccezione alcuna.

2. All’interno della sede d’esame sarà consentito portare al seguito esclusivamente: cibo, bevande e farmaci strettamente necessari.

3. Eventuali variazioni del calendario della prova scritta o altre comunicazioni inerenti al concorso saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana –

4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – del 21 luglio 2017.

4. Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – del 18 luglio 2017. Tale pubblicazione ha valore di notifica, a tutti gli effetti, nei confronti dei candidati.

 

 

To Top