Amministrazione

15° Corso di formazione per la nomina alla qualifica di vice ispettore – Obbligo vaccinale

15° Corso di formazione per la nomina alla qualifica di vice ispettore della Polizia di Stato. Decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172 – Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali – Obbligo vaccinale per il personale della Polizia di Stato

Come noto, il decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172 ha introdotto nel testo del decreto legge 1 aprile 2021, n.441 l’art. 4-ter che prevede, a partire dal 15 dicembre 2021, l’estensione dell’obbligo vaccinale per la prevenzione da SARS- CoV-2 al personale del Comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico.

AI riguardo, l’ispettorato delle Scuole della Polizia di Stato, nel richiamare la circolare dipartimentale contenente le disposizioni applicative nella quale è precisato che gli allievi e i frequentatori dei corsi di formazione sono destinatari dell’obbligo vaccinale, ha rappresentato che gli allievi del 15° corso di formazione per la nomina alla qualifica di vice ispettore della Polizia di Stato – attualmente impegnati nella fase di formazione e-learning – rientrano tra i destinatari delle disposizioni in parola.

Le procedure di accertamento previste dalla richiamata circolare dipartimentale sono a carico degli uffici e reparti di appartenenza degli allievi e, qualora vengano adottati i previsti provvedimenti di sospensione dal servizio, dovrà essere data comunicazione all’istituto per Ispettori di Nettuno, atteso che tali giornate di assenza concorrono nel computo del limite massimo consentito, ai fini delle dimissioni dal corso.

La circolare:

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio