Amministrazione

9° corso di formazione per Vice Ispettori della Polizia di Stato – Trattamento economico del personale

9° corso di formazione per Vice Ispettori della Polizia di Stato – Trattamento economico del personale

 

 

Con riferimento al trattamento economico previsto per gli allievi vice ispettori che il 12 settembre p.v. inizieranno la frequenza del 9° corso di formazione presso previsti Istituti di Istruzione, la Direzione Centrale per le Risorse Umane ha precisato quanto segue:

La consolidata giurisprudenza (Consiglio di Stato pronunce nr. 7235 e 7236 del 30 settembre 2010) ha ritenuto che il regime di missione… trova applicazione esclusivamente in costanza di un servizio attivo, mentre nel caso di specie i ricorrenti sono stati collocati in aspettativa solo allo scopo di frequentare il corso previsto per i vincitori del concorso pubblico, al quale hanno volontariamente partecipatoconseguendo, al termine, la prima assegnazione nella nuova qualifica, con novaziondel rapporto, essendo già dipendenti della Polizia di Stato”.

Tale principio risulta, poi, aver ricevuto conferma anche in tempi più recenti dparte di alcuni Tribunali Amministrativi Regionali (T.A.R. Campania sentenza n.02905 del 5 giugno 2013) che hanno ribadito che gli appartenenti “ammessi a frequentare corso per l accesso al ruolo dei commissari non hanno diritto alla liquidazione dell’indennità di missione di cui all’art. 1 della legge n. 100 del 1987, perché la partecipazione al corso di formazione non può equipararsi ad un trasferimento di sede per lo svolgimento dell’attività di istituto e ciò in quanto tale partecipazione avviene su base volontaria e, in ogni caso, non correlabile a esigenze specifiche dell‘attività di servizio, che resta sospesa durante l‘espletamento del corso”.

Tale orientamento, sostenuto costantemente da questo Dipartimento ed avallato dalla giurisprudenza amministrativa, è stato già oggetto di puntuale comunicazione alle 00.SS. con nota n.555/RS/01/67/2191 del 7 novembre 2011 ed è stato seguito non solo per i concorsi esterni ma anche per quello interno per vice periti tecnici, posizione identica a quella dei vice ispettori.

 

La circolare: 555.RS.01.67.2_DEL_28.07.2017_OO.SS.

 

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio