News dalle Province

Messina: insieme per la non violenza, interverrà la UIL Polizia

Insieme per la NON VIOLENZA: il filo rosso che unisce scuola e territorio” è il titolo dell’evento che si svolgerà a Messina, domani 24 novembre alle ore 9.30 presso il Salone degli specchi a Palazzo dei Leoni, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Venerdì 24 novembre, alle 9:30, presso il Salone degli Specchi a Palazzo dei Leoni, si terrà l’evento “Insieme per la NON VIOLENZA: il filo rosso che unisce scuola e territorio” in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. L’iniziativa, promossa dall’ESFO (Ente Superiore di Formazione ed Orientamento) in collaborazione con ACISJF e il sostegno della Terza Municipalità, mira a sensibilizzare i giovani sulla violenza di genere.

La Responsabile e Tutor della sede ESFO di Messina, Rosy Danzino, evidenzia l’impegno della scuola nell’affrontare le problematiche giovanili. La scuola ha istituito lo Sportello Ascolto attivo da oltre un anno e sta per siglare un protocollo d’intesa con la “Stanza Rosa”. Inoltre, è coinvolta nel progetto contrasto alla violenza di genere promosso dall’Associazione Agathos e dal COORDINAMENTO NAZIONALE UIL POLIZIA MOBBING E STALKING.

L’obiettivo principale è guidare i ragazzi a decostruire gli stereotipi di genere e comprendere le cause e conseguenze della violenza. Il Consiglio della Terza Municipalità sostiene entusiasticamente l’iniziativa, riconoscendone l’importanza nel momento attuale, e sottolinea il ruolo cruciale delle istituzioni scolastiche come luoghi di crescita sociale per le giovani generazioni. La creazione di relazioni rispettose e collaborative nel territorio è vista come un contributo fondamentale al cambiamento culturale necessario.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio