Avvenimenti, Sindacato,

Nasce la Federazione SILP CGIL – UIL Polizia – Comunicato

Condividi su:

Nasce la Federazione SILP CGIL – UIL Polizia

Foto: Simona Caleo

Con la costituzione della Federazione abbiamo compiuto un passo molto importante. Noi lo consideriamo solo l’inizio di un percorso ancora più ambizioso di unificazione sindacale dei lavoratori della Polizia di Stato. L’unità delle forze del lavoro è un bene prezioso che aiuta a realizzare da una parte migliori condizioni di vita e di lavoro degli operatori, dall’altra maggiore efficienza del Corpo di appartenenza.

La Federazione che abbiamo costituito è ancorata a principi e valori fortemente legati ai dettati costituzionali che rappresentano il nostro inequivocabile punto di riferimento. In un tale contesto ci prefiggiamo anche di rafforzare e razionalizzare la rappresenta sindacale nel mondo della P.S. per rinvigorire quegli anticorpi democratici necessari a conferire maggiore autorevolezza all’operato delle Forze di Polizia nel rispetto della legalità e della trasparenza. Solo percorrendo questa strada si rafforza la credibilità degli apparati dello Stato e di conseguenza la solidarietà e la vicinanza con i cittadini.

Tale legame tra forze di Polizia e cittadini favorisce l’ottenimento di tutti quei diritti che spesso vengono negati alle donne e agli uomini che indossano la divisa per servire il paese. Al tempo stesso la Federazione è ispirata da una logica sindacale non corporativa e da una logica sindacale confederale, poiché vogliamo operare tenendo conto dell’interesse generale del Paese.

Il lavoratore di polizia è anche un cittadino con tutti i bisogni e le prerogative sociali che caratterizzano la sua condizione di vita. Per noi essere operatori di giustizia e di tutela democratica significa non smarrire mai il senso del dovere ma, al tempo stesso, avere la forza e l’accortezza di costruire un legame forte con la società civile. La Federazione nasce inoltre con l’idea di rafforzare la capacità di tutela dei lavoratori.

Il patto Federativo intende perseguire le finalità e gli scopi – già presenti negli statuti di Silp Cgil e Uil Polizia – che qui si intendono riportati ed in particolare:

  • rappresentare in sede di contrattazione nazionale e decentrata le aspettative e gli interessi nonché la tutela dei diritti e la dignità del personale di tutti i ruoli della Polizia di Stato;
  • promuovere il dialogo e l’azione politico-sindacale sinergica con le categorie di lavoratori rappresentati dalle Confederazioni Sindacali nonché le relazioni con le organizzazioni delle polizie europee che promuovono le stesse finalità;
  • prefiggersi, nel pieno rispetto dei principi e delle norme contenute nella Costituzione della Repubblica, di garantire avanzati livelli di tutela professionale alle operatrici e agli operatori di polizia, attraverso politiche in grado di rispondere contemporaneamente alla domanda di sicurezza, di legalità e di giustizia che viene dai cittadini.

Per il raggiungimento di questi obiettivi la Federazione svilupperà, tra l’altro, iniziative volte a:

  • stimolare l’innovazione costante dell’Istituzione Polizia, al fine di adeguare la sua azione e la sua struttura alle esigenze di una moderna politica della sicurezza e della tutela dei diritti fondamentali della persona;
  • garantire il pieno rispetto dei diritti delle operatrici e degli operatori di polizia, nel quadro di un più generale avanzamento dei diritti civili, politici e sindacali di tutti gli appartenenti ai corpi di polizia ed alle forze armate;
  • realizzare più avanzate condizioni di vita e di lavoro per le operatrici e per gli operatori di polizia, sul piano normativo, economico, delle pari opportunità professionali e delle politiche di genere;
  • promuovere la formazione permanente delle operatrici e degli operatori della sicurezza, da considerare risorsa strategica per l’accrescimento dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione di polizia e per lo sviluppo professionale e la tutela delle operatrici e degli operatori;
  • rilanciare il più ampio processo di democratizzazione e di riforma nell’ambito dei comparti sicurezza e difesa; fornire assistenza agli operatori di Polizia nelle controversie derivanti dai rapporti di lavoro e nella tutela dei diritti sindacali;
  • promuovere iniziative organizzative, politiche, legislative e sociali a tutela del personale della Polizia di Stato in quiescenza;
  • sviluppare nel Paese un ampio dibattito intorno ai temi della sicurezza, della legalità, della lotta alle mafie, del modello delle forze di polizia e della politica delle strategie delle forze dell’ordine, che contribuisca ad accrescere il livello di partecipazione democratica dei cittadini affinché l’esplicazione del concetto di sicurezza partecipata si realizzi attraverso l’individuazione di nuove ed efficaci strategie di sicurezza pubblica.

Sul versante rivendicativo, infine ma non meno importante, la Federazione avrà il compito di mettere in atto ogni utile politica volta al perseguimento dell’irrinunciabile diritto al rinnovo del contratto di lavoro scaduto a gennaio, al reperimento di nuove risorse per il riordino delle carriere, ad una politica delle assunzioni che tenga conto di un turn over oramai all’osso, all’immediato avvio della previdenza complementare, alla ricerca di soluzioni al crescente disagio degli operatori attraverso un nuovo benessere lavorativo. Questo per fare solo alcuni esempi.

Federazione SILP CGIL – UIL Polizia

Segreteria Nazionale

Il Comunicato:

Condividi su: