Avvenimenti,

Polmonite da nuovo coronarirus – Trattamento di vitto in favore del personale in quarantena presso alloggi collettivi

Condividi su:

Polmonite da nuovo coronarirus – Trattamento di vitto in favore del personale in quarantena presso alloggi collettivi

Come è noto, tra le misure che gli uffici sanitari della Polizia di Stato possono adottare nello svolgimento delle procedure epidemiologiche e diagnostiche di profilassi finalizzate a contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, rientra anche la quarantena con sorveglianza attiva.

Qualora il personale da porre in quarantena non si trovi nelle condizioni di poter raggiungere il proprio domicilio, lo stesso viene ospitato in idoneo alloggio dell’Amministrazione per l’intero periodo di isolamento.

Atteso il carattere emergenziale di tale misura e tenuto conto delle sfavorevoli condizioni in cui versa il personale posto in quarantena, si dispone che, durante l’intero periodo di isolamento, certificato dal competente ufficio sanitario della Polizia di Stato, venga garantita la somministrazione dei pasti quale mensa obbligatoria di servizio.

La circolare:

Condividi su: