Sindacato

Previdenza complementare – Ricorso gratuito per il mancato avvio della per gli appartenenti alla Polizia di Stato

Federazione Uil Polizia | ADP | ANIP ITALIA SICURA | SdP – Ricorso gratuito per il mancato avvio della previdenza complementare per gli appartenenti alla Polizia di Stato

La Federazione Uil Polizia – ADP – ANIP ITALIA SICURA – SDP, promuove un ricorso per il mancato avvio della previdenza complementare che mira a superare ogni ingiusta ed immotivata sperequazione rispetto al pubblico impiego.

Nello specifico gli appartenenti alla Polizia di Stato che andranno in pensione sulla base del sistema misto o contributivo possono richiedere, in virtù della Sentenza della Corte dei Conti Regionale della Puglia n. 207/2020, il riconoscimento del diritto al risarcimento del danno per la mancata attivazione da parte della P.A. datrice dei fondi complementari di previdenza.

Il danno immediato e futuro

Per il personale in servizio il danno è sia immediato che futuro, in quanto nell’immediato la privazione della possibilità di avvalersi della previdenza complementare comporta l’impossibilità, tra l’altro, di godere dei relativi benefici fiscali; il danno futuro è invece costituito dalla impossibilità di affiancare alla magra pensione contributiva una pensione integrativa che potrebbe risultare vantaggiosa sia per i suddetti incentivi fiscali, sia perché la rendita che si costituisce risulta molto più conveniente nel complesso rispetto ad altri strumenti di previdenza privata.

L’eventuale risarcimento

Si rappresenta, che in caso di esito favorevole del giudizio, ogni ricorrente potrebbe ottenere un risarcimento di importo variabile tra i 10.000 ed i 15.000 euro.

Tale somma, che potrebbe in ipotesi essere anche minore o maggiore, in ragione del calcolo determinato da diversi elementi: il numero degli anni decorrenti dal danno subito, il trattamento economico lordo, la discrezionalità dell’Autorità Giudiziaria.

La partecipazione al ricorso è gratuita per gli iscritti ad una delle sigle della nostra Federazione, per il restante personale è stato fissato un contributo di € 100,00 (cento/00).

I colleghi interessati possono utilmente contattare i segretari di base o le strutture provinciali.

Ti è stato utile questo articolo?

Valutazioni precedenti

Facci sapere la tua opinione in modo del tutto anomina. Ci sarai di aiuto per migliorare il nostro modo di comunicare con te.

User Rating: 4.9 ( 4 votes)

Articoli correlati

Back to top button