Sindacato

Trattamento economico e previdenziale del personale aeronavigante – Richiesta d’intervento

Trattamento economico e previdenziale del personale aeronavigante – Richiesta d’intervento

Lo scorso 16 gennaio 2020 questa Federazione, in una articolata comunicazione (allegato 1) aveva posto in evidenza il farraginoso e complesso quadro normativo che regola il trattamento economico dei colleghi in servizio presso i Reparti Volo della Polizia di Stato e che, ancora oggi, non consente la liquidazione dell’intero importo delle indennità spettanti, con inevitabili conseguenze anche ai fini pensionistici.

La sottoscrizione del contratto di lavoro, triennio 2019/2021, purtroppo ha ancora una volta rimandato questioni che, come questa, da troppo tempo non trovano risposta, anche a causa di una dinamica di confronto avviata solo a pochi mesi dalla scadenza del triennio economico in cui, ovviamente, la contingenza del calendario ha avuto il suo ruolo.

Per tali ragioni riteniamo indifferibile la necessità che siano avviate, sin da ora, tutte le iniziative necessarie ad aggiornare un quadro normativo datato che, tutt’ora, gravemente penalizza gli aspetti remunerativi e pensionistici del personale aeronavigante. Si resta in attesa di conoscere le valutazioni delle competenti articolazioni dipartimentali riservandoci, sin da ora, di avviare ogni utile iniziativa finalizzata al riconoscimento dei sacrosanti diritti dei colleghi interessati.

Allegati:

Il comunicato:

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio